REGIONE DEL VENETO

Coronavirus - aggiornamenti

Pubblicata il 28/10/2020

28/10/2020
Vi diamo conto del numero, in aumento, dei maranesi positivi al tampone. Il totale al momento è di 51 persone. Quasi tutti hanno sintomi lievi o assenti, per tutti è in corso l'isolamento, con termine già stabilito dall'ufficio ulss preposto o in fase di definizione. Il Sindaco sta contattando, come sempre, i nuovi aggiunti alla lista per sincerarsi delle loro condizioni e per esprimere loro un augurio di pronta guarigione.

24/10/2020
Vi aggiorniamo sul numero,  in aumento, dei maranesi che sono positivi al tampone. il totale al momento è di 38 persone, di diverse età. Quasi tutti hanno sintomi lievi o assenti, per tutti è in corso l'isolamento, con termine già stabilito dall'ufficio ulss preposto o in fase di definizione. Il Sindaco sta contattando, come sempre, i nuovi aggiunti alla lista per sincerarsi delle loro condizioni e per esprimere loro un augurio di pronta guarigione.

20/10/2020
Vi informiamo che altri tre cittadini maranesi risultano positivi al tampone, il Sindaco li ha sentiti, stanno abbastanza bene, in quanto soffrono di lievi sintomi simili a quelli influenzali. Tutti sono in isolamento presso le loro abitazioni. Sono quindi 20 le persone maranesi ufficialmente positive al momento.

15/10/2020
Diamo anche oggi notizia dei nuovi numeri, in aumento, di casi maranesi positivi al tampone. Si tratta di 8 cittadini e cittadine che presentano sintomi lievi o assenti e che sono in isolamento a casa. Il Sindaco li sta contattando e tutte le procedure sono in atto. Sono quindi attualmente 17 i maranesi positivi al tampone.  

14/10/2020
Vi aggiorniamo sulla situazione dei maranesi positivi al tampone, dandovi notizia di un aumento dei casi. Il nucleo familiare e di congiunti di uno dei tre cittadini positivi, infatti, è risultato a sua volta contagiato. Al conteggio totale vanno quindi aggiunte 4 persone, che proseguono il loro isolamento e che presentano lievi sintomi. Altri due cittadini hanno avuto riscontro positivo al tampone e si trovano in isolamento presso le loro abitazioni. Anche la loro situazione non risulta preoccupante. Tutte le procedure del caso sono in atto da parte delle autorità preposte. Al momento, quindi, sono 9 i cittadini maranesi ufficialmente positivi al tampone

12/10/2020
Uno dei due cittadini che risultavano positivi è stato dichiarato guarito, avendo ricevuto l'esito negativo dei tamponi di riscontro. Nel frattempo sono risultati positivi al tampone altri 2 nostri concittadini, un maschio ed una femmina. Per entrambi la sintomatologia è lieve, queste persone sono in isolamento presso le loro abitazioni, e come loro anche i rispettivi nuclei familiari eviteranno di uscire di casa, come da indicazioni ricevute dall'ufficio igiene dell'ulss7. Il Sindaco è in contatto con loro o con i familiari. Sono pertanto 3, al momento le persone maranesi ufficialmente positive al tampone.

28/09/2020
Vi comunichiamo che nei giorni scorsi un altro nostro concittadino è risultato postivo al tampone Covid-19. È una persona che accusava sintomi influenzali da una decina di giorni e che, prudentemente, si era posto in auto-isolamento insieme al suo nucleo familiare. La persona ora sta abbastanza bene. Il Sindaco si è messo in contatto con la sua famiglia congratulandosi per il senso di responsabilità dimostrato attuando in autonomia l’isolamento preventivo. 
Sono quindi due le persone maranesi attualmente positive al tampone Covid-19.

12/09/2020
Il cittadino maranese positivo ha ricevuto, in questi giorni, l'esito negativo dei tamponi di riscontro. Il suo isolamento è terminato ed è guarito.
Un altro cittadino, invece, è positivo al tampone. È in isolamento presso la sua abitazione, insieme al resto della famiglia. I suoi sintomi sono abbastanza lievi. Il Sindaco lo ha contattato, riscontrando da parte sua, come in quasi tutti i concittadini che sono stati contagiati, senso di responsabilità ed attenzione per la salute della comunità.

10/09/2020
Comunichiamo che una dei due cittadini maranesi positivi a tampone ha concluso l'isolamento con due tamponi negativi. È dunque considerata guarita ed è in buone condizioni di salute. Il Sindaco l'ha contattata ieri sera per esprimerle la felicitazioni da parte della comunità. Rimane pertanto al momento un solo caso di persona maranese positiva.

28/08/2020
Vi informiamo che un nostro concittadino è risultato positivo al tampone Covid-19. La persona è già in isolamento da tempo, in quanto contatto stretto di un altro positivo. Il cittadino è stato contattato dal Sindaco poco fa, sta bene e non ha alcun sintomo. Tutte le procedure previste sono state attivate da parte delle autorità competenti. Sono dunque due i maranesi attualmente positivi.​

17/08/2020
Vi informiamo che una nostra concittadina è risultata positiva al tampone effettuato al rientro da un viaggio all'estero. Tutte le procedure previste sono state attivate da parte delle autorità competenti. La persona si trova a casa con sintomi lievi. Non ci sono, al momento, altri casi di maranesi positivi.

28/07/2020
Vi informiamo che una nostra concittadina, il cui tampone aveva dato un riscontro positivo/dubbio nei giorni scorsi, ha già effettuato un altro tampone di verifica, che ha dato esito negativo, come i test sierologici.
La signora lavora come infermiera presso l'ospedale di Vicenza. Il Sindaco si è messo in contatto con lei, trovandola serena ed in buona salute.

07/07/2020
Si pubblica l'Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 64 del 6 luglio 2020.Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.

29/06/2020

Aggiornamento sui casi maranesi di Covid-19.

Vi diamo conto della situazione relativa ai casi di positività dei nostri concittadini. I due signori che risultavano positivi hanno avuto nei giorni scorsi esito negativo dai tamponi di riscontro. Questo significa che, al momento, non ci sono persone maranesi positive al tampone.
Vi diamo questa notizia con gioia, ma anche con la cautela dettata dal fatto che l'emergenza non è terminata. Dal primo contagio ufficiale, accertato il 5 marzo 2020, abbiamo avuto un totale di 21 casi ufficiali di contagi di cittadini maranesi. Sono purtroppo tre le persone positive che sono mancate in questi mesi. Ora che siamo tornati a zero contagi ufficiali è necessario contribuire tutti, con responsabilità e buonsenso, a conservare questo risultato che abbiamo raggiunto insieme.



15/06/2020
Si pubblica l' Ordinanza Regione Veneto n. 59 del 13 giugno 2020. Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.

12/06/2020
Si pubblica il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'11 giugno 2020
12/06/2020
Nei giorni scorsi si è negativizzato il tampone della nostra concittadina che era recentemente tornata positiva al Covid-19. La signora non ha sintomi da molto tempo e ora la sua situazione dovrebbe essere in definitiva risoluzione. Rimangono pertanto due i casi di nostri concittadini positivi al tampone: entrambi non soffrono sintomi da Covid-19; uno è ricoverato per altre patologie, l'altro è a casa. 01/06/2020
Siamo lieti di potervi comunicare che, da qualche giorno, un nostro anziano concittadino ha ricevuto l'esito negativo dei tamponi di riscontro, non è più ricoverato e sta bene. Risultano quindi al momento tre persone maranesi positive al tampone, tutte in assenza di sintomi significativi. Due di loro sono in isolamento presso la loro abitazione, uno è ricoverato in ospedale per altre patologie. Il Sindaco è in contatto costante con tutti loro o con i familiari.

26/05/2020
Vi diamo comunicazione in merito ai casi maranesi di contagio da Covid-19.
Le persone positive al tampone sono attualmente quattro.
Tre sono i concittadini di cui vi avevamo parlato nell'ultimo aggiornamento: due di loro sono ricoverati per altre patologie; il terzo, in assenza di sintomi da Covid-19, è stato dimesso (era ricoverato per cure non legate al trattamento Covid-19) e ora si trova a casa in condizioni discrete.

A loro si aggiunge una signora che non ha sintomi, ma il cui tampone si è nuovamente positivizzato. La signora, infatti, comunicatavi come positiva il 13 aprile, aveva trascorso tutto il periodo di isolamento previsto e poi, in virtù dei due risultati negativi dei tamponi di riscontro, era stata dichiarata negativizzata. È rientrata verso metà maggio al suo posto di lavoro, un centro servizi per anziani del territorio, e ora il suo tampone è tornato a essere positivo. La signora è quindi nuovamente in isolamento, senza sintomi.
L'ufficio Igiene dell'
Azienda Ulss 7 Pedemontana ha attivato i protocolli previsti per tutti coloro che sono entrati in contatto con la signora tra la fine del primo periodo di isolamento e l'inizio del secondo, in particolare relativamente al suo delicato contesto lavorativo, nel quale, comunque, i controlli di sicurezza sono sistematici.


25/05/2020
Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 50 del 23 maggio 2020
Allegato 1
Allegato 2

18/05/2020

Si pubblicano:
il testo del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020
LINEE DI INDIRIZZO PER LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE, PRODUTTIVE E RICREATIVE del 17 maggio 2020
Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 48 del 17 maggio 2020 


12/05/2020
Vi informiamo che sono arrivati, per due nostre concittadine, gli esiti negativi dei tamponi di riscontro.
Entrambe erano positive dai primi giorni di aprile ed hanno ora terminato il periodo di isolamento previsto.
Il Sindaco si è congratulato con loro a nome di tutta la comunità.
Sono attualmente 3 le persone ufficialmente positive, si tratta di tre concittadini che si trovano ricoverati in ospedale (due a Santorso ed uno in altra provincia) in condizioni stabili e, dal punto di vista dei sintomi da polmonite Covid, non preoccupanti. 
Cogliamo l'occasione per ricordare a tutti che continua ad essere necessaria la collaborazione e l'impegno di ciascun individuo per contenere l'epidemia e scongiurare il perdurare o il riacutizzarsi dell'emergenza.

07/05/2020
Abbiamo avuto notizia negli ultimi giorni del fatto che due nostri concittadini hanno avuto esito negativo da entrambi i tamponi di riscontro. Ci rallegriamo con loro, un signore ed una signora che erano positivi rispettivamente dal 4 e dal 13 aprile.
Sono quindi attualmente 5 le persone maranesi ufficialmente positive al tampone, di questi 3 sono ricoverati in diverse strutture ma non per motivi legati al contagio e con lievi sintomi da Coronavirus, 2 sono a casa con sintomi praticamente assenti ed attendono l'esito dei tamponi di riscontro.

06/05/2020
AGGIORNAMENTI IMPORTANTI SULLA FASE DUE
Vi ricordiamo che anche nella fase due siamo tenuti a limitare i nostri spostamenti da casa. Essi saranno possibili in relazione ai seguenti motivi: LAVORO, SALUTE, NECESSITÀ, ATTIVITÀ MOTORIA. I comportamenti irresponsabili possono vanificare l'efficacia del contenimento del contagio ottenuto finora. Osserviamo l’obbligo dell’utilizzo di mascherina, guanti, o liquido igienizzante e il rispetto delle distanze. Continuiamo ad essere RESPONSABILI.
 
Sintetizziamo le disposizioni più rilevanti, rimandando al testo integrale per i dettagli:
✅ SPOSTAMENTI NEL TERRITORIO REGIONALE
Le visite a congiunti sono ammesse in tutto il territorio regionale se riguardanti il coniuge, il partner convivente, il partner delle unioni civili, le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo, i parenti fino al sesto grado e gli affini fino al quarto grado.
Gli spostamenti sono possibili mediante utilizzo di un mezzo di trasporto anche da parte di più conviventi.
Sono ammessi gli spostamenti per gli acquisti di beni e servizi di cui sia ammessa la vendita, anche al di fuori del comune di residenza.
 
✅ ATTIVITÀ' MOTORIA SUL TERRITORIO REGIONALE
Consentita INDIVIDUALMENTE (a meno che non si tratti di persone conviventi) e NON SOLO in prossimità della propria abitazione, nei limiti del territorio regionale.
❗❗🆕 ATTENZIONE. Distanza di 2 metri per lo SPORT. Distanza di 1 metro per altre attività.

✅ SPOSTAMENTO VERSO SECONDE CASE ALL'INTERNO DELLA REGIONE.
È consentito lo spostamento verso e dalla seconda casa o presso camper, roulotte, imbarcazioni, velivoli, veicoli d'epoca o da competizione, ai fini dello svolgimento di attività di manutenzione;
 
✅ CHIUSURE FESTIVE ESERCIZI COMMERCIALI
E’ disposta la chiusura nei giorni festivi degli esercizi commerciali di vendita generi alimentari, apparecchi elettronici e telefonici, di elettrodomestici, ferramenta, illuminazione, fotografia, salva la vendita a domicilio o per asporto;
 
✅ ACCESSO AGLI ESERCIZI COMMERCIALI
L’accesso agli esercizi commerciali avviene ad opera di un componente di ciascun nucleo famigliare, salvo accompagnamento di minori di anni 14 o di persone non autosufficienti.
 
✅ COMMERCIO CON CONSEGNA A DOMICILIO
È sempre ammesso il commercio con consegna a domicilio relativamente alle attività commerciali sospese, con garanzia di distanziamento personale e con uso almeno di mascherina e guanti;
 
✅ VENDITA CIBO A DOMICILIO 
E’ ammessa la vendita di cibo con consegna a domicilio, con rispetto  delle  norme  igienico-sanitarie  sia  per  l'attività di confezionamento che di trasporto e con obbligo di uso per l’operatore almeno di mascherina e guanti;
 
✅ VENDITA DI CIBI DA ASPORTO
E’ consentita la vendita di cibo da asporto, previa ordinazione on-line o telefonica; 
 
✅ USO DI VEICOLI PRIVATI CON PASSEGGERI
L’uso di veicoli privati con passeggeri non conviventi avviene garantendo il distanziamento delle persone di almeno un metro o l’uso di mascherine o altra idonea copertura di naso o bocca e uso di liquido igienizzante;
 
✅ ORTI, TERRENI AGRICOLI E BOSCHI
È ammesso lo spostamento anche fuori comune, presso orti, anche sociali e comunali, terreni agricoli e boschi, per attività di coltivazione a fini di autoconsumo, da parte di proprietari e altri aventi titolo.
 
✅ BIBLIOTECHE  
Viene al momento riattivato il solo servizio di prestito/restituzione dei libri.
Da giovedì 7 maggio, dalle 14.30 alle 18.30, riprende il servizio di restituzione dei libri e il prestito per quelli che vengono prenotati anticipatamente online, tramite il sito della rete delle Biblioteche Vicentine (https://biblioinrete.comperio.it/), o richiesti direttamente alla Biblioteca chiamando lo 0445.598861 o scrivendo una mail a biblioteca@comune.marano.vi.it.
Per il servizio di restituzione e prestito la Biblioteca osserverà l’orario consueto, tranne che per la chiusura pomeridiana, che sarà anticipata di mezzora, alle 18.30.

ECOCENTRO 
Per accedere all’Ecocentro di Marano Vicentino, fino al 23/05/2020, è necessario PRENOTARE UN APPUNTAMENTO, chiamando lo 0445.598827 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e anche mercoledì pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Sono conferibili tutte le tipologie di rifiuto.

Chiarimenti sul DPCM 26/04/2020:
http://www.governo.it/it/faq-fasedue
Chiarimenti sulle ordinanze regionali:
https://rdv.app.box.com/s/stdzsv79x64gnwjxxg4xlayz0870sntr

05/05/2020
Si pubblica il testo integrale dell'Ordinanza del presidente della giunta regionale n. 46 del 04 maggio 2020.

01/05/2020
Abbiamo appreso ieri sera del decesso di una nostra anziana concittadina positiva al tampone Covid-19. Si tratta di un caso di positivitá del quale non eravamo stati informati e per questo non ne avevamo dato notizia prima d'ora.
La signora era stata ricoverata in un ospedale di un'altra Ulss con un quadro clinico delicato per altre patologie, perciò sembra che la sua positività fosse stata registrata nella piattaforma dati di quella Ulss, invece che nella nostra. Trasferita prima all'ospedale di Bassano e poi a Santorso, la signora è mancata mercoledì sera.
Il Sindaco ha saputo ieri sera della sua positività al tampone e, purtroppo, del suo decesso. Il Sindaco ha contattato i familiari per esprimere le condoglianze e la vicinanza di tutta la comunità e sta approfondendo con gli uffici dell'ulss 7 le circostanze che hanno generato questo inconveniente nel flusso di comunicazioni, affinché non si ripeta.
Si tratta, purtroppo, del terzo decesso ufficiale di maranesi positivi al tampone.

30/04/2020
Ieri sera abbiamo ricevuto un aggiornamento sulla situazione dei contagiati maranesi, di cui vi diamo notizia.
Un nostro anziano concittadino, attualmente ricoverato in un ospedale dell'Ulss7 per un infortunio, risulta positivo al tampone. Fortunatamente non presenta alcun sintomo legato al Covid-19 e le sue condizioni sono in generale buone. Il Sindaco è in contatto con i familiari.
Vi diamo anche conto del fatto che una nostra giovane concittadina, che era positiva al tampone, ha ricevuto l'esito negativo dei tamponi di riscontro. Siamo felici per lei e non vi aggiorneremo ulteriormente sul suo caso.
Da inizio emergenza i maranesi ufficialmente contagiati sono 20, mentre quelli attualmente positivi sono 7.
 
28/04/2020
Abbiamo da poco ricevuto notizia di un nuovo caso di positività al tampone Covid-19 a Marano.
Si tratta di un nostro concittadino che sta affrontando sintomi quali tosse e temporanea perdita di gusto e olfatto. La persona si trova presso la propria abitazione, dopo che ha dovuto interrompere le terapie che stava seguendo per altre patologie. Il Sindaco ha da poco parlato al telefono con lui, incoraggiandolo a fronteggiare questa ulteriore prova. Tutte le procedure sono attivate da parte delle autorità competenti.
Vi aggiorniamo anche sul fatto che altre due nostre concittadine, prima positive al tampone, hanno ricevuto l'esito negativo dei due tamponi di riscontro. Non vi daremo ulteriori aggiornamenti su di loro. 
 
Da inizio epidemia il totale dei contagi ufficiali a cittadini maranesi è 19, mentre sono 7 quelli attualmente positivi.

27/04/2020
Si pubblica il testo integrale dell'Ordinanza del presidente della giunta regionale n. 43 del 27 aprile 2020.

26/04/2020
Si pubblica il testo integrale del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020.

24/04/2020
Oggi è stata pubblicata una nuova ordinanza del Presidente della Regione Veneto. Ecco i punti salienti:
✅ è consentita la vendita di cibo da asporto, previa prenotazione telefonica o online ove possibile, con ingressi dilazionati e spazi esterni di attesa;
✅ i negozi che vendono articoli per bambini nonché cartolerie e librerie potranno restare aperti tutta la settimana;
✅ sono consentiti i lavori sul patrimonio edilizio esistente;
✅ è consentita la vendita dei prodotti florovivaistici anche nelle fiorerie;
✅è consentita la coltivazione del terreno per uso agricolo per autoconsumo anche all'interno di orti urbani e comunali nel rispetto del distanziamento sociale e delle norme igieniche
✅ è consentito l'accesso nei cimiteri nel rispetto dell'obbligo di di stanziamento.
Su questo ultimo punto, essendo doveroso garantire le condizioni di sicurezza, il cimitero di Marano Vicentino sarà riaperto lunedì 27 con i seguenti orari: 8-12 e 15-19. Per la sicurezza di tutti, gli accessi saranno sorvegliati e regolamentati dai volontari della Protezione Civile.
È confermato che in tutte le attività è obbligatorio indossare mascherina e guanti.

17/04/2020
Vi comunichiamo con soddisfazione che anche la neomamma della quale vi abbiamo parlato qualche giorno fa, segnalandovi allora la sua positività al tampone, ha ricevuto il doppio riscontro negativo ai successivi tamponi. Queste sono buone notizie che non devono far calare la nostra attenzione sui comportamenti da tenere in questi giorni.
Sono il segnale che dobbiamo continuare a contrastare la diffusione del contagio. 
Non vi daremo ulteriori aggiornamenti su questo caso.
Ricordiamo che le persone maranesi attualmente positive sono 8 e che il totale dei contagiati dall'inizio dell'emergenza è di 18 concittadini.

14/04/2020
Da oggi e fino al 3 maggio compreso, la nuova ordinanza del Presidente della Regione del Veneto (la nr. 40 del 13 aprile 2020) prevede le seguenti misure di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19:
  • Negli spostamenti all'esterno della proprietà privata devono essere utilizzati  mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché guanti o gel o altra soluzione igienizzante.
  • Le uscite devono essere esclusivamente individuali, salvo l'accompagnamento di minori di anni 14, e deve essere rispettato in ogni caso il distanziamento sociale di 2 metri.
  • È vietata l'uscita di chi presenta temperatura corporea superiore a 37,5 gradi.
  • L'attività motoria è individuale e deve svolgersi in prossimità della propria abitazione, nel rispetto della distanza di almeno 2 metri da ogni altra persona.
  • La vendita al dettaglio di vestiti per bambini e neonati, e l'attività di librerie e cartolerie è ammessa in negozi esclusivamente dedicati in 2 giorni alla settimana, esclusi festivi e prefestivi.
  • Proseguono le attività economiche di consegna a domicilio, anche di somministrazione di alimenti e bevande. La lista delle attività maranesi che offrono questo servizio si trova qui
  • È ammesso lo spostamento con ogni mezzo per l'assistenza al parto da parte del genitore.
  • È ammessa l'attività di manutenzione di aree verdi e naturali, pubbliche e private, comprese le aree turistiche.
  • Gli esercizi commerciali, di qualsiasi dimensione, di vendita di generi alimentari saranno chiusi domenica 19, 26 aprile e 3 maggio 2020 e nei giorni festivi del 25 aprile e 1° maggio 2020.
  • È ammesso lo spostamento con ogni mezzo per il conferimento di rifiuti agli idonei centri di raccolta differenziata comunali più vicini alla residenza. Su questo punto, il Comune di Marano sta verificando con AVA - Alto Vicentino Ambiente le condizioni per la riapertura in sicurezza dell'ecocentro di Marano; daremo specifiche comunicazioni il prima possibile.
  • È vietata l'attività di commercio nella forma del mercato all'aperto e al coperto se non nei Comuni nei quali sia adottato dai sindaci un apposito piano che preveda delle condizioni minimali. Su questo aspetto, daremo specifiche comunicazioni il prima possibile sul mercato settimanale del venerdì nel nostro Comune.
  • Nei giorni del 25 aprile e del 1° maggio 2020 il picnic all'aperto è autorizzato solo nella proprietà privata e limitatamente al nucleo famigliare residente nella proprietà stessa.

L'ordinanza regionale si può leggere per intero qui.
 

13/04/2020 ore 13.00
Aggiorniamo con questa comunicazione la situazione dei maranesi positivi al tampone. Ci è stata comunicata da poco la positività di una nostra concittadina, i cui sintomi sono una febbre abbastanza leggera e tosse. La signora si trova in isolamento presso la sua abitazione.
Il Sindaco ha parlato con lei poco fa, manifestandole vicinanza. Tutte le procedure sono state attivate da parte delle autorità competenti.
Il totale dei contagi ufficiali maranesi dall'inizio dell'emergenza è di 18 persone.
Vi informiamo anche che altri due nostri concittadini, il caso nr 4 ed il caso nr 10 della nostra cronologia di aggiornamenti, hanno ricevuto l'esito negativo dei due tamponi di riscontro. La loro situazione, quindi, va risolvendosi, e non vi daremo ulteriori aggiornamenti su di loro. Sono, quindi, al momento 9 le persone con tampone positivo.  

11/04/2020
Si pubblica il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020

10/04/2020
Diamo comunicazione di un nuovo caso di positività al tampone Covid-19, che porta a 17 il totale dei contagi a persone maranesi dall'inizio dell'emergenza, dei quali 10 sono attualmente positivi.
Il nuovo caso riguarda una nostra concittadina che è stata sottoposta a tampone in occasione del suo accesso in ospedale per partorire.
Possiamo dirvi, in accordo con mamma e papà, che è nata una bimba in salute e con tampone negativo.
Anche la mamma sta bene, i sintomi da Covid-19 sono lievi. Il Sindaco ha espresso felicitazioni e congratulazioni ai neogenitori. Tutte le procedure previste sono attivate. 

09/04/2020 ore 16.00
Abbiamo ricevuto una nova comunicazione in merito ai maranesi positivi al tampone Covid-19. Una nostra concittadina risulta positiva, si trova a casa con la propria famiglia ed ha sintomi molto lievi. Ha parlato al telefono con il Sindaco poco fa, tutte le procedure previste sono attivate. Si tratta del sedicesimo caso totale. 
Registriamo, in una giornata difficile, anche alcune buone notizie: il secondo e l'ottavo caso comunicatovi hanno avuto risultato negativo dai due tamponi di riscontro, termineranno pertanto il loro periodo di isolamento fiduciario assieme alle loro famiglie. In particolare esprimiamo sollievo per una signora, che dopo settimane è stata dimessa oggi e può tornare a casa con la sua famiglia. Non forniremo ulteriori aggiornamenti su di loro.  


09/04/2020 ore 13.00

Oggi dobbiamo comunicare una triste e brutta notizia. L'infezione da Covid-19 e le complicazioni ad essa seguite ci hanno portato via Damiano Manea, nostro concittadino da tempo residente nella struttura Villa Miari di Santorso.
Positivo al tampone, Damiano stava trascorrendo la sua convalescenza in struttura, ma ieri sera le sue condizioni si sono aggravate, tanto da rendere necessario il ricovero in ospedale, dove è mancato questa mattina.
Il Sindaco ha sentito il fratello, esprimendo a lui e ai familiari le condoglianze e la vicinanza di tutta la comunità maranese.
Rivolgiamo un pensiero di affetto anche a tutti gli amici del Gis, gruppo del quale Damiano faceva parte, e che vive con dolore questa terribile perdita.


06/04/2020
Vi comunichiamo alcuni aggiornamenti sulla situazione dei maranesi con tampone positivo al Covid-19. In tutti i casi che sono attualmente contagiati i sintomi sono lievi, oppure in attenuazione, e non ci sono, pertanto, quadri clinici preoccupanti.

Due delle persone di cui vi avevamo parlato nelle scorse settimane, nella nostra cronologia i casi numero 6 e 7, comunicati il 21 marzo, risultano ora negativi al tampone.
Sono dunque guariti e non forniremo ulteriori aggiornamenti su di loro.
Un familiare di uno dei due, tuttavia, ha ricevuto oggi il responso positivo al tampone, proseguirà quindi l'isolamento in base alle indicazioni dell'ulss.
Il totale dei maranesi ufficialmente contagiati dall'inizio dell'epidemia sale a 15, tuttavia, essendo 4 le persone guarite e dovendo, putroppo, riscontrare il decesso di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, sono attualmente 10 i maranesi con tampone positivo.

03/04/2020
Ordinanza n. 37 del 03.04.2020 del  Presidente Regione Veneto per il contenimento del contagio da Coronavirus Covid 19. Ulteriori disposizioni per il contrasto dell'assembramento di persone.

02/04/2020
Comunichiamo che ci è giunta notizia di un nuovo riscontro positivo al tampone Covid-19. Si tratta di una concittadina che è ora in quarantena presso la sua abitazione, i sintomi quali febbre e mal di testa sono leggeri ed in attenuazione. La sua situazione è comunque monitorata dall'ufficio igiene ulss7 e dal Sindaco, che l'ha contattata stamattina. Il totale dei maranesi positivi al tampone sale quindi a 12.

01/04/2020
Abbiamo appena avuto notizia di un nuovo caso maranese positivo al tampone Covid-19. Si tratta dell'undicesimo. La nostra giovane concittadina si trova a casa, dove da una settimana si era posta per prudenza in autoisolamento, assieme al suo nucleo familiare. I suoi sintomi non sono preoccupanti. ll Sindaco ha preso contatti con il nucleo familiare e tutte le procedure sono in atto da parte delle autorità competenti.  

30/03/2020
Abbiamo ricevuto da poco l'aggiornamento dei casi maranesi positivi al tampone Covid-19, e ve ne diamo qui comunicazione, in quanto una nostra concittadina è risultata positiva.  Questo riscontro giunge a conferma dei pesanti sintomi della polmonite, ormai in via di attenuazione, che da settimane la costringono a casa con febbre. Questa persona aveva comunque responsabilmente optato per un rigoroso isolamento sin dalle prime manifestazioni della malattia. La signora è seguita dal suo medico e dall'ufficio igiene Ulss7 ed è in costante contatto con il Sindaco, mentre prosegue la sua quarantena presso la sua abitazione. Salgono dunque a 10 i maranesi positivi al tampone.

28/03/2020
Ci è stato comunicato poco fa che un nostro concittadino risulta positivo al tampone Covid-19.
Si tratta di un signore che da circa un mese si trova ricoverato fuori provincia per motivi non inerenti al Coronavirus. I sintomi  sembrano, al momento, non preoccupanti. Il  Sindaco è in contatto con i familiari, le consuete procedure sono in atto. I casi maranesi totali salgono quindi a 9.
Vi diamo conto anche di una buona notizia, che riguarda il primo caso maranese: la signora risulta negativa ai due tamponi di riscontro, da ieri ha terminato l'isolamento e si è ricongiunta con la sua famiglia. Non vi aggiorneremo ulteriormente su di lei.

26/03/2020
Abbiamo da poco avuto notizia di un ulteriore riscontro positivo al tampone Covid-19. Si tratta di un concittadino che da alcuni giorni è ricoverato all'Ospedale di Santorso con lievi sintomi da polmonite. Il Sindaco ha sentito i familiari, le sue condizioni sono discrete. Il numero dei casi positivi maranesi sale quindi a 8.


Con questa comunicazione desideriamo inoltre fornire, tutelando doverosamente la riservatezza, un aggiornamento sulla situazione dei nostri concittadini positivi al tampone Covid-19, ridefinendo il quadro complessivo. Anche se qui li dobbiamo indicare con dei numeri, che si riferiscono alla cronologia dei casi, è ovvio che per noi non si tratta di numeri, ma di persone, uomini e donne ai quali abbiamo espresso ed esprimiamo solidarietà e vicinanza, e con essi alle loro famiglie.
Tutti sono seguiti dall'ufficio Igiene dell'ulss 7 pedemontana e vengono supportati per ogni evenienza da Protezione civile e servizi sociali del Comune.
Il Sindaco è in contatto costante con loro o con uno stretto familiare.
nr1 (comunicazione del 5 marzo): la signora si trova ancora in isolamento in una abitazione, non ha più alcun sintomo da Coronavirus ed attende l'esito del secondo tampone di riscontro. Il nucleo familiare ha terminato la quarantena e non ha sintomi.
nr2 (comunicazione del 13 marzo): la signora è ancora ricoverata, ma in buone condizioni, ed attende l'esito del secondo tampone. Anche il nucleo familiare attende, senza sintomi, indicazioni sull'eventuale protrarsi della quarantena.
nr3 (comunicazione del 16 marzo): il signore è stato dimesso oggi dall'ospedale in quanto risultano negativi i due tamponi di riscontro. Il nucleo familiare è ancora in quarantena senza sintomi. A fronte di questa buona notizia non daremo ulteriori aggiornamenti su questo caso.
nr4 (comunicazione del 18 marzo): il signore è in netto miglioramento, senza febbre, e prosegue col suo nucleo familiare la quarantena che aveva iniziato, in autonomia, ben prima del riscontro positivo al tampone.
In merito al quinto caso vi abbiamo purtroppo dato notizia, con apposita comunicazione dei giorni scorsi, del decesso della signora presso il centro servizi per anziani dove risiedeva.
nr6 (comunicazione del 21 marzo): il signore si trova domiciliato da tempo presso un altro Comune, pur essendo cittadino maranese. Ha febbre, ma in miglioramento, ed è seguito dal suo medico.
nr7 (comunicazione del 21 marzo): il signore è in quarantena presso la sua abitazione, non ha febbre e sta bene. Il nucleo familiare non ha sintomi ed è in quarantena.


23/03/2020 ore 16.00

Dobbiamo purtroppo darvi una triste notizia, relativa al quinto caso maranese di positività al tampone Covid-19, comunicatovi lo scorso 19 marzo. La signora, ospite molto anziana di una casa di riposo in un altro Comune, è deceduta ieri pomeriggio. Il Sindaco ha espresso stamattina ai familiari le più sentite condoglianze e la vicinanza della comunità maranese. Il criterio di riservatezza sin qui utilizzato è ancora più importante ora, per rispettare il dolore di questi nostri concittadini.

23/03/2020
Alla luce dell'attuale carenza presso l'ospedale e le strutture residenziali del territorio, si fa richiesta a cittadini e aziende del territorio di mettere a disposizione i seguenti presidi protettivi:  COMUNICATO URGENTE CONSEGNA MATERIALE PER OPERATORI SANITARI

21/03/2020
Questa mattina ci è stata data comunicazione di due nuovi casi di positività al tampone Covid-19. Si tratta di due nostri concittadini che sono in convalescenza, con sintomi lievi, presso le loro abitazioni. L'ufficio igiene Ulss7 li ha contattati per fornire a loro ed ai loro nuclei familiari tutte le informazioni e disposizioni necessarie. Uno dei due signori, tuttavia, pur essendo ufficialmente residente a Marano, è di fatto domiciliato presso un altro Comune. Il Sindaco ha contattato il collega interessato per metterlo al corrente della situazione. Sale quindi a 7 il numero totale dei casi positivi maranesi. 

 


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Video Regione Veneto.mp4 2.3 MB
Allegato PIEGHEVOLE-CORONAVIRUS.pdf 1.61 MB

Categorie news

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto