REGIONE DEL VENETO

Aiuto Ucraina: chiusura punto raccolta

Pubblicata il 15/04/2022

Tavolo aiuto Ucraina: stop alla raccolta viveri, continua il “farmaco sospeso”
Il Tavolo aiuto #Ucraina del Comune di Marano Vicentino ha deciso di chiudere il punto di raccolta viveri nello spazio messo a disposizione dalla ditta Brazzale spa, a seguito della riduzione delle donazioni.
🔹 Continua invece l'iniziativa del #farmacosospeso presso le farmacie maranesi Dottoressa Giulia e De Antoni, mentre la farmacia Santa Maria collabora con la Croce Rossa Italiana, quindi in tutte le farmacie del paese è possibile contribuire ancora al supporto concreto alla popolazione ucraina attraverso la donazione di specifici farmaci e presidi sanitari.
🔹 Si ringraziano i cittadini e le cittadine della loro generosità, che ha permesso di contribuire agli aiuti umanitari per l'Ucraina, e la Protezione civile, l'associazione Marano solidarietà e i rappresentanti della comunità ucraina maranese per il lavoro svolto. Continuiamo a restare impegnati anche nell'accoglienza di 31 profughi ucraini nel nostro paese, in prevalenza donne e bambini.

Categorie news

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto