REGIONE DEL VENETO

Febbre West Nile: misure di prevenzione

Pubblicata il 07/09/2022

La West Nile è una malattia infettiva trasmessa dalle zanzare, in particolare del genere Culex. Il virus si mantiene nell’ambiente attraverso il continuo passaggio fra le zanzare e gli uccelli selvatici, nei quali può provocare anche una significativa mortalità, e occasionalmente può essere trasmesso a diversi animali e all’uomo.

Le misure più efficaci per proteggersi sono:

- indossare indumenti di colore chiaro dal crepuscolo all'alba, pantaloni lunghi e maniche lunghe;

- usare repellenti cutanei per uso topico. Utilizzare spray a base di piretro o altri insetticidi ad uso domestico, oppure utilizzare diffusori di insetticida elettrici, areando bene i locali prima di soggiornarvi;

- soggiornare in ambienti provvisti di zanzariere alle porte e alle finestre; per aumentare l'efficacia tratta le zanzariere con repellenti;

- utilizzare il condizionatore a una temperatura inferiore di notte. Le zanzare non amano le temperature fredde.

 

Consulta il medico se presenti:

- temperatura superiore a 38,5°

- dolori muscolari e alle articolazioni

- cefalea, confusione

- eruzione cutanea

Per ulteriori informazioni contattatta il Dipartimento di Prevenzione dell'Ulss 7 Pedemontana 0424 885500

https://www.regione.veneto.it/web/sanita/arbovirosi


Allegati

Nome Dimensione
Allegato brochure_westnile.pdf 575.46 KB

Categorie news

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto