REGIONE DEL VENETO

Apertura area per sgambamento cani

Pubblicata il 26/05/2022

Si comunica che dalle ore 11 di sabato 28 maggio i proprietari di cani potranno accedere liberamente all’area sgambamento cani di via Don Michelazzo - con ingresso da via Maso.
 
È importante, per accedervi, rispettare le norme di comportamento e utilizzo, riportate nel cartello di ingresso:
  1. L’accesso all'area è riservato esclusivamente ai cani e ai loro proprietari/conduttori che devono essere maggiorenni.
  2. I cani sono tenuti liberi sotto la completa responsabilità dei conduttori.
  3. Prima di entrare accertarsi che i cani presenti siano compatibili con i propri. Chi si appresta ad entrare dovrà controllare i cani già presenti e lasciare il tempo ai conduttori di richiamare i propri animali.
  4. Possono essere introdotti solo cani in regola con gli obblighi a carico dei proprietari (iscrizione anagrafe canina, microcippatura, vaccinazioni, trattamenti antiparassitari, ecc..).
  5. I proprietari/conduttori dei cani devono essere muniti di attrezzatura idonea alla raccolta delle deiezioni e rimuovere immediatamente quelle solide riponendole negli appositi contenitori.
  6. I cani appartenenti a razze la cui aggressività non può essere facilmente controllata, dovranno indossare la museruola ed essere tenuti al guinzaglio.
  7. All’interno dell’area si può far giocare i cani con palle o altri giochi purché non si creino situazioni di pericolo o disturbo verso altri fruitori.
  8. Ogni accompagnatore può permanere con il proprio cane all’interno dell’area per un tempo massimo di 20 minuti nel caso in cui altri cani, con lui incompatibili, stiano aspettando di accedere, diversamente può utilizzare il campo senza limiti di tempo.
  9. Gli utilizzatori dell’area devono sempre assicurarsi che i cancelli siano chiusi correttamente, sia in ingresso sia in uscita.
  10. L’Amministrazione comunale declina ogni e qualsiasi responsabilità per danni a persone, animali e cose.
  11. Il mancato rispetto delle norme sopra riportate, comporterà l’esclusione dalla fruizione del servizio dell’area sgambamento.
 
 
 

Categorie news

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto