Torna alla pagina precedente

PASSAGGIO DI PROPRIETA’ DI AUTOVEICOLI, MOTOVEICOLI E RIMORCHI


 

Con il decreto-legge Bersani, per i passaggi di proprietà di beni mobili come auto, moto, motorini, barche ecc. non è più necessario rivolgersi esclusivamente al notaio, ma basta recarsi in un qualsiasi Comune.
 

Come Fare

 

I Servizi Demografici del Comune sono abilitati solo all’autentica delle sottoscrizioni degli atti di vendita: sarà cura dell’interessato recarsi al P.R.A. per registrare il passaggio di proprietà.
 

 

CHE COSA SERVE:
 

Il venditore si deve presentare con:
 

  • Certificato di proprietà;
  • Marca da bollo da € 14,62 ( 52 centesimi per diritti di segreteria);
  • Originale o fotocopia di un documento di identità del venditore e dell’acquirente;
  • Originale o fotocopia del codice fiscale del venditore e dell’acquirente.


 

Il cittadino-venditore dovrà firmare la dichiarazione in presenza del funzionario comunale.


 

Si informa, che in alternativa, il cittadino può rivolgersi all’A.C.I. il quale oltre ad essere abilitato all’autentica delle sottoscrizioni provvede anche alla registrazione del passaggio di proprietà.
 

Dove Andare

 

Ufficio Servizi Demografici in Via XXV Aprile, 13 (dopo monumento Alpini)
Orari e numero tel. : vedi Apertura al pubblico degli Uffici.

 

 

Tariffa    
torna all'inizio del contenuto